Villa Carlotta: museo e giardino botanico a due passi da Como

Villa Carlotta

Villa Carlotta venne fatta edificare alla fine del 1600 dal marchese Giorgio Clerici e oggi rappresenta un punto di attrazione per tutti i turisti, per lo più inglesi e tedeschi, che popolano le sponde del lago, soprattutto in primavera ed estate.

La Villa si trova a Tremezzo ed è facilmente raggiungibile in battello, da Como o Varenna. Se invece decidete di arrivarci in auto, siate pronti ad una e vera e propria caccia al parcheggio. Nei pressi della Villa ce ne sono pochi e tutti a pagamento.

Gli interni della villa costituiscono un vero e proprio museo con opere del Canova, di Thorvaldsen e Hayez. La presenza di questi capolavori è stata resa possibile grazie a Giambattista Sommariva, secondo proprietario della Villa, nonché collezionista d’arte, che ha reso Villa Carlotta una tappa obbligatoria per tutti gli intellettuali dell’Ottocento.

dav

Ma c’è di più, il parco della Villa è un giardino botanico di circa 8 ettari adornato di rododendri, azalee e piante e fiori di specie rara. I viali del giardino si percorrono a piedi ed è possibile seguire due diversi percorsi, uno più corto della durata di 30 minuti e uno più lungo, un’ora e mezza di passeggiata immersi nel verde e con una splendida vista lago a rendere il tutto più romantico.

dav

Seguendo le frecce poste lungo il sentiero si arriva al punto più alto del giardino, collocato in mezzo ai monti e affacciato sul Lago di Como.

Per il pranzo sono state allestite due aree picnic: una al coperto nell’antica serra monumentale e una all’aperto all’ingresso del giardino dei bambù. Se non siete forniti del pranzo al sacco, all’interno dell’antica serra c’è anche una caffetteria dove poter mangiare. In alternativa, al di fuori del parco, ci sono una serie di ristoranti, tutti dotati di una terrazza che si affaccia sul lago. Il mio consiglio però è quello di pranzare nel giardino botanico, immersi nella natura e nel verde. Il biglietto è giornaliero e potete fermarvi tutto il tempo che volete!

L’ingresso alla Villa ha un costo di 10€ per gli adulti, ma c’è anche la possibilità di prendere parte a delle visite guidate focalizzate sul Museo o sul parco oppure su entrambi. La durata di ogni visita è di 2 ore ed il costo è di 12 euro a persona.
Per maggiori informazioni e per prenotare, potete consultare il sito ufficiale di Villa Carlotta.

 

 

Annunci

2 thoughts on “Villa Carlotta: museo e giardino botanico a due passi da Como

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...