Blocco dello scrittore: 3 rimedi per Travel Blogger

Scrivere è bello perchè ci consente di esprimerci, di parlare liberamente, di dar forma a un’emozione, un ricordo o semplicemente di condividere la nostra passione per il mondo dei viaggi e del turimo. Scrivere ci fa stare meglio, perchè ci rende liberi e crea un legame con chi ci legge.

Ma cosa fare quando si presenta il blocco dello scrittore? Capita a tutti di fissare la pagina bianca, di iniziare una frase e cancellarla 5 volte, di provare a cambiare argomento senza concludere nulla…


Ecco qualche consiglio per superare il blocco dello scrittore!

Raccontare una storia

Invece di scrivere un articolo, nel senso più classico del termine, racconta qualcosa ai tuoi lettori. Sei un travel blogger, ne avrai di storie da raccontare! Quante persone bizzarre hai incontrato durante i tuoi viaggi? Non ti è mai capitato di perderti nella periferia di Parigi? A me sì, non lo auguro a nessuno!
E quella volta che ti sei trovato fuori dallo stadio del Barcellona con lo sciopero dei mezzi all’una di notte e ti sei fatto mille mila chilometri a piedi con gente conosciuta un paio di ore prima?
Suvvia, non ditemi che solo a me capitano queste avventure!

Prendere ispirazione da altri blogger

Alt! Non sto suggerendo di copiare articoli di atri blogger riscrivendoli con parole diverse, tantomeno di tradurre in italiano un articolo scritto in inglese. Potreste però prendere spunto da altri articoli, magari leggendoli vi viene l’ispirazione per parlare di altro, per approfondire una tematica alla quale si fa solo un breve cenno. Ricordatevi però di portare sempre rispetto al lavoro altrui.

Partecipare alle iniziative di altri blogger

Molto spesso alcuni blogger sono soliti dar via ad alcune iniziative, io per esempio ho recentemente preso parte a #MyTravelRules. La struttura è sempre la stessa:

  • nominare il blog che ha dato via all’iniziativa
  • rispondere a delle domande o raccontare alcune esperienze
  • nominare altri blogger (che ci ringrazieranno per la nomination all’interno del loro articolo)

Attenzione però! Non dovete per forza aspettare che qualcuno vi nomini, se l’idea vi piace e volete farne parte, potete decidere di farlo in maniera del tutto volontaria, rispettando ovviamente le regole del gioco.


Avete altri consigli? Quali metodi utilizzate per sfuggire al blocco dello scrittore?
Se vi va, potete lasciare un commento, in fondo siamo qui anche per aiutarci. O no? 🙂

WRITER'S BLOCK

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...